venerdì 24 maggio 2013

RICOTTACOTTA - Dolce di ricotta al miele con fragole


Questa ricetta è nata in collaborazione con l'Associazione Miele delle Vallate Alpine della Provincia di Torino (per leggere il post dedicato, cliccate qui). 


CATEGORIA: dessert.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
La versatilità di alcuni alimenti ha qualcosa di stupefacente. La ricotta vaccina fa parte della categoria.

Dal dolce al salato, questo latticino delicato e fresco riempie la pasta, è alla base di molte torte salate, si trasforma in aeree e delicate mousse dolci e ammorbidisce straordinariamente alcuni tipi di dessert e torte.

Quando ero bambina mia nonna mi preparava, tra molte altre delizie, la ricotta montata con miele e cacao. Mi piaceva tantissimo la consistenza quasi evanescente, il contrasto tra la dolcezza del miele, le note amare del cacao e la lieve acidità del latticino.

Quando ho iniziato la mia vita con Mauro, uno dei primi dessert che gli ho preparato con il preciso intento di viziarlo è stata proprio la ricotta montata che faceva mia nonna. "Avrei davvero voglia di qualcosa di dolce", mi disse una sera, dopo cena. Dal momento che condividevo questo desiderio in tutto e per tutto, andai in cucina e ne uscii con due coppe pronte per essere consumate davanti alla televisione nell'intimità della mia nuova casa.

Sicuramente c'è un significato emotivo nel mio amore per i dolci che contengono il formaggio in questione ed è per questo che cerco di provare spesso nuovi utilizzi, versioni e abbinamenti.

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Ore 17.00 di un giorno nel quale era prevista una cena in famiglia. Quale dolce preparare, adatto alla stagione e a un'occasione informale e che non prevedesse ore di lavorazione?

Fragole e ricotta freschissime sembravano chiamarmi a gran voce per essere trasformate in un dessert leggero e coccolante.

Ho pensato di utilizzare il miele in luogo dello zucchero per aumentare l'aromaticità e il sapore della preparazione. Il risultato è stato gradito: un dessert leggero senza lievito, quasi un pudding extra morbido ed extra profumato.

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA PLUM CAKE DA 20 CM
  • 400 grammi di fragole
  • 300 grammi di ricotta vaccina freschissima
  • 120 grammi di miele millefiori di montagna
  • 2 uova di medie dimensioni
  • 60 grami di farina 00 + un po'
  • La scorza di mezzo limone non trattato
  • Burro per lo stampo
  • Zucchero a velo q.b.
  • Un pizzico di sale fino

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Preriscaldo il forno a 180°C.

Ungo di burro e infarino lo stampo da plum cake.

Mondo le fragole e le taglio a pezzi non troppo piccoli.

Separo i tuorli delle uova dagli albumi.

Monto i tuorli con il miele utilizzando una frusta elettrica fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.


Unisco la ricotta setacciata, poca alla volta, continuando a montare a bassa velocità.

Aggiungo la farina setacciata e il sale mescolando bene.


Amalgamo le fragole e la scorza grattugiata di mezzo limone.

Monto gli albumi a neve non troppo ferma e li unisco al composto mescolando con una spatola dal basso verso l'alto.


Verso il tutto nello stampo muovendo lo stesso per distribuire uniformemente il composto, senza sbattere sul piano di lavoro onde evitare di smontare la preparazione.

Cuocio in forno per circa 40 minuti. Il dolce dovrà creare una sorta di crosta esterna brunita ma restare molto morbido all'interno; cresce molto in cottura per poi rilassarsi una volta sfornato.

Estraggo dal forno e lascio intiepidire prima di sformare su un piatto di servizio e cospargere di zucchero a velo.

Consiglio di servire tiepido.



I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: SI
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




2 commenti:

ELel ha detto...

Anche a me piace molto la ricotta e la sua versatilità, quindi non posso che apprezzare questa ricetta!

Slelly ha detto...

Che dire poi della ricotta di capra o pecora? :-)