lunedì 28 aprile 2014

SATURDAY NIGHT SALAD - Insalata di finocchi grigliati e peperoni arrostiti con olive e capperi


CATEGORIA: contorno

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
La prima cena sul balcone. Emozioni ritrovate, sapore di libertà, informalità, serenità serale mentre il sole, dopo aver donato lunghe ore di luce, si appresta al riposo e lascia ai grilli la voglia di cantare.

Ieri e oggi il tempo è brutto: il cielo sopra Torino è denso, spesso, grigio polvere, ma non riesce a cancellare il ricordo di sabato, un giorno quasi estivo, concluso con una cena all'aperto durante la quale il barbecue a regalato note inconfondibili ai cibi.

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
In questa ricetta i finocchi, freschi e balsamici, e i peperoni, floreali e robusti, si sposano alla dolceamara sapidità delle olive e a quella dei capperi in un'insalata fresca e appagante, caratterizzata da croccantezza e morbidezza.

mercoledì 9 aprile 2014

UN E-BOOK GRATUITO DI RICETTE DEDICATE ALLA RICOTTA



È online il nuovo ebook gratuito di ricette, cultura e curiosità dedicato alla RICOTTA, che ho realizzato assieme a tre colleghi food blogger.

Potete scaricare il PDF cliccando QUI

L'ebook può essere liberamente condiviso e diffuso: spero lo troverete interessante e utile.

A presto!

Paola Uberti,
SLELLY - The Dark Side of Kitchen

martedì 1 aprile 2014

ROTOLA, ROTOLA - Wrap di zucchine e friggitelli con feta, menta e limone


CATEGORIA: piatto unico

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
È Straordinario...sono davanti al pc e indosso una t-shirt a manica corta.

Fa caldo, il sole ammanta tutte le cose di una luce trasparente che questa mattina, più radente, rendeva l'asfalto simile ad argento fuso.

I ricordi di zuppe calde e verdure invernali sembrano molto lontani, per quanto conservino il loro potere confortante.

La mia cucina pretende di vivere appieno la primavera ed io con lei.

Oggi, passeggiando al parco del Valentino, osservavo l'acqua del Po che scorreva lenta, appena increspata dal passaggio di Valentina, il battello che porta turisti e torinesi lungo il fiume, costeggiando le rive che si fanno sempre più verdi e lussureggianti. Ho visto magnolie nel pieno del fulgore, così belle da essere imbarazzanti. Cavalli che stanziavano pigramente nei loro box con gli occhi semichiusi, forse per il sonno, forse perché anche per loro giornate come questa parlano di perfezione e serenità.

WARM UP 2014 - Minipolpettoni speziati alla griglia con salsa di ananas, zenzero e cipollotto


CATEGORIA: secondo piatto.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Ogni anno Mauro ed io attendiamo il primo raggio di sole, il primo timido accenno di superamento dei 20°C, la prima violetta che sboccia nel giardino per dare il via all'annuale stagione del barbecue.
Non appena l'odore della griglia che si riscalda riempie l'aria, sensazioni conosciute ma incapaci di saziarci di piacere, ottimismo e serenità si fanno strada nelle nostre menti e nei nostri cuori.

In tanti anni abbiamo provato, modificato, inventato ricette: alcune di esse sono entrate a far parte della mitologia del barbecue di casa nostra.

Una delle mie preferite è quella che segue. L'ho preparata venerdì scorso, alle soglie di un week end che prometteva bel tempo, lunghe passeggiate, avventure culinarie e quiete domestica. Ero felice, confermavo a me stessa il valore taumaturgico del cibo e l'indissolubile legame tra esso, la sfera emotiva e l'affascinante, oscuro, sensuale e sorprendente territorio dell'inconscio.

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Questi mini polpettoni cotti sulla griglia portano in sé il potere evocativo delle spezie, la sostanza della carne di maiale e la generosa consistenza del couscous. La salsa di accompagnamento, fresca, dolce, pungente e lievemente piccante per la presenza dello zenzero, accompagna il sapore ricco e rotondo del maiale contrastandolo piacevolmente.