lunedì 15 ottobre 2018

PIEMONTE FOOD AWARDS e LIBRICETTE.eu: una PARTNERSHIP all'insegna delle ECCELLENZE!


Carissimi lettori,

come sapete, LIBRICETTE.eu, la prima libreria online dedicata agli eBook di cucina e cultura, è la naturale evoluzione commerciale di questo blog che ho fondato nel 2011. Il sito è nato anche grazie all'esperienza e alle collaborazioni prestigiose che ho accumulato grazie al blog, e si occupa di diffondere cultura enogastronomica di qualità.

Sono felice e onorata di annunciare che LIBRICETTE.eu è MEDIA PARTNER di PIEMONTE FOOD AWARDS, l'Oscar dedicato alle ECCELLENZE AGROALIMENTARI del PIEMONTE.

La media partnership si svilupperà attraverso la pubblicazione di RICETTE di CUCINA realizzate con alcuni PRODOTTI TIPICI PIEMONTESI.

Continuate a seguirmi per non perdere info e novità!

Per saperne di più, cliccate QUI.

Un caro saluto e felice settimana a tutti voi.

Paola "Slelly" Uberti
Autrice di eBook di cucina e cultura, comunicatrice del cibo e food blogger.

Siti web:
Blog SLELLY - The Dark Side of Kitchen
LIBRICETTE.eu
SLELLYBOOKS.com




martedì 25 settembre 2018

Purea di CECI alla PAPRIKA con mini CRACKERS al CUMINO


Purea di CECI alla PAPRIKA con mini CRACKERS al CUMINO

Non ditelo a nessuno, ma con pochi e semplici gesti possiamo preparare una deliziosa purea di legumi e croccanti, profumati, piccoli crackers per accompagnarla, il tutto all’insegna della leggerezza e del benessere a tavola. 
Se amate i sapori speziati, arrotondati dalla piacevole setosità e mineralità dei legumi, avete trovato la ricetta giusta.
Ingredienti e procedimento li trovate qui sotto: a voi non resta che aggiungere amore e passione per offrire ai vostri ospiti una piccola delizia, perfetta per una cena a buffet che celebra la fine dell’estate.

La mia ricetta Purea di CECI alla PAPRIKA con mini CRACKERS al CUMINO è offerta da MANUALMENTE SETTORE BENESSERE, l'evento dedicato al BENESSERE NATURALE A 360 GRADI che si svolgerà a Torino il 29 e 30 settembre 2018 e dal mio sito LIBRICETTE.eu, Media Partner dell'evento.


Continuate a seguirmi per non perdere le prossime ricette!

Paola "Slelly" Uberti
Autrice di eBook di cucina, comunicatrice del cibo e food blogger




martedì 18 settembre 2018

Pâté CRUDO di LENTICCHIE con CREMA di ZUCCHINE arrostite


Pâté CRUDO di LENTICCHIE con CREMA di ZUCCHINE arrostite

Che lo facciate per scelta o per variare la vostra dieta quotidiana, utilizzare i legumi come alternativa alla carne dà la possibilità di creare piatti molto invitanti, caratterizzati da quella consistenza confortante e piacevolmente pastosa, tipica di fagioli, lenticchie & C.
I legumi sanno conferire alle zuppe e ai minestroni un carattere rustico e invernale che scalda letteralmente il cuore, ma possono adattarsi con successo anche a piatti freschi e leggeri, ideali in questo prolungarsi dell’estate. È il caso di questa ricetta sana, orientata al benessere del corpo e antistress poiché è incredibilmente facile e veloce da realizzare.
Provando questo piatto che non rinuncia a un tocco di seduzione grazie alla presenza di una spezia inattesa in un piatto salato, la cannella, farete del bene al vostro organismo e al vostro spirito attraverso sapori un po’ diversi.

La mia ricetta Pâté CRUDO di LENTICCHIE con CREMA di ZUCCHINE arrostite è offerta da MANUALMENTE SETTORE BENESSERE, l'evento dedicato al BENESSERE NATURALE A 360 GRADI che si svolgerà a Torino il 29 e 30 settembre 2018 e dal mio sito LIBRICETTE.eu, Media Partner dell'evento.


Continuate a seguirmi per non perdere le prossime ricette!

Paola "Slelly" Uberti
Autrice di eBook di cucina, comunicatrice del cibo e food blogger





giovedì 6 settembre 2018

POLPETTE di GRISSINI STIRATI e ACCIUGHE, glassate al MIELE di FLORA ALPINA - DAL MARE ALLA MONTAGNA


POLPETTE di GRISSINI STIRATI e ACCIUGHE glassate al MIELE di FLORA ALPINA 
- DAL MARE ALLA MONTAGNA - 

È straordinario il fatto che una regione che non è bagnata dal mare abbia incastonato nella propria cucina tradizionale un pesce.
Le acciughe, nello specifico quelle sotto sale, sono alla base di molti piatti della tipicità gastronomica piemontese, ne sono testimoni la Bagna Càuda, celeberrimo intigolo a base di acciughe, aglio e olio da consumare nelle stagioni fredde, rigorosamente con verdure locali e di stagione e le Anciove al Vert (Acciughe al Verde), ovvero i pesci serviti con il tradizionale Bagnet Vert (Bagnetto Verde).
E che dire dei Ghërsin, i Grissini Stirati Torinesi? Deliziosi, croccanti, profumati bastoni di pane che spopolano in tutto il Piemonte, creati, secondo alcune fonti, nel XVII secolo per ovviare ai problemi digestivi del futuro re Vittorio Amedeo II di Savoia. 
Se pensate i Ghërsin siano "solo" sostituti del pane, provate questa ricetta. Queste polpettine croccanti fuori e morbide nel cuore, la cui sapidità è contrastata dalla lussureggiante delizia del Miele di Flora Alpina, Presidio Slow food, vi conquisteranno al primo assaggio. Un consiglio? Servitele in occasione di un aperitivo, altro caposaldo della tradizione Torinese, per fare un tuffo nella storia passando attraverso una ricetta inedita.
Non dimenticate di visitare DEGUSTÈ - DREAM FOOD, l'evento dedicato ai MAESTRI DEL GUSTO DI TORINO E PROVINCIA, tra i cui protagonisti potrete trovare il Grissino Stirato Torinese. 

La mia ricetta POLPETTE di GRISSINI STIRATI e ACCIUGHE, glassate al MIELE di FLORA ALPINA - DAL MARE ALLA MONTAGNA - è offerta da DEGUSTÈ - DREAM FOOD 2018, l'EVENTO IMPERDIBILE dedicato ai MAESTRI DEL GUSTO e dal mio sito LIBRICETTE.eu, Media Partner dell'evento.


A presto e buona cucina a tutti voi!

Paola "Slelly" Uberti
Autrice di eBook di cucina, comunicatrice del cibo e food blogger




mercoledì 5 settembre 2018

FLAN di PEPERONI di CARMAGNOLA e NOCI con SEIRASS - IL GIALLO DEL BARATTOLO -


FLAN di PEPERONI di CARMAGNOLA e NOCI con SEIRASS 
- IL GIALLO DEL BARATTOLO -

A fine estate, quasi fosse uno spettacolo pirotecnico celebrativo, Carmagnola, città vicina a Torino, si colora di lampi gialli, rossi e verdi.
Nei giorni dalle ombre lunghe, colori saturi, tesi e turgidi macchiano l'aria cantando storie di peperoni con caratteristiche e qualità inconfondibili, declinati in cinque varietà riconosciute dal Consorzio del Peperone di Carmagnola.
È il tempo in cui queste prelibatezze, innestate profondamente nel DNA del territorio, tanto da costituire parte fondamentale della sua identità, giungono a maturazione e sono pronte per essere vendute.
Non manco mai a questo gustoso appuntamento annuale.
Con il mio bottino di ortaggi, tornata a casa dalla 69ma Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola, ho preparato questa ricetta.
Un morbido flan di Peperoni di Carmagnola arrostiti, contrastato dalla consistenza e dalla masticabilità delle noci e da morbide nuvole di un Seirass accarezzato dal Miele di Flora Alpina, presidio Slow Food.
Il risultato del mio lavoro è stato così piacevole da spingermi a utilizzare questo spazio per ringraziare tutti gli agricoltori, casari e apicoltori che lavorano con amore e rispetto per il cibo e per chi lo consumerà. Grazie anche agli organizzatori di DEGUSTÈ - DREAM FOOD 2018 perché daranno al pubblico dell'evento la possibilità di conoscere alcuni di questi devoti produttori, Maestri del Gusto di Torino e Provincia.

La mia ricetta FLAN di PEPERONI di CARMAGNOLA e NOCI con SEIRASS 
- IL GIALLO DEL BARATTOLO - è offerta da DEGUSTÈ - DREAM FOOD 2018, l'EVENTO IMPERDIBILE dedicato ai MAESTRI DEL GUSTO e dal mio sito LIBRICETTE.eu, Media Partner dell'evento.


A presto e buona cucina a tutti voi!

Paola "Slelly" Uberti
Autrice di eBook di cucina, comunicatrice del cibo e food blogger




lunedì 3 settembre 2018

FRESELLE integrali all'ACQUA di POMODORO con POMODORI PICCANTI e CAPPERI - “Rosso Fuoco”


FRESELLE integrali all'ACQUA di POMODORO
con POMODORI PICCANTI e CAPPERI
“Rosso Fuoco”

Avete mai provato ad annusare un pomodoro appena colto dopo una lunga giornata di sole, quando è ancora caldo? È un'esperienza tanto genuina e semplice quanto rigenerante. A volte è sufficiente tenere tra le mani uno dei tanti doni che ci fanno gli orti per vivere un momento di benessere immediato, naturale, straordinariamente efficace, attraverso quello che io credo sia il senso con il maggior potere evocativo.
Basta davvero un attimo di concentrazione e di abbandono al volersi bene attraverso il cibo per fare qualcosa di buono per la mente, capace come essa è di influire sullo stato dell'organismo. Venite con me in cucina, portate con voi succosi, dolci pomodori maturati al sole e godetevi queste Freselle rustiche, squisite e virtuose, perché non sprecano nulla, facendo dell'acqua di vegetazione dei pomodori una risorsa preziosa...

La mia ricetta FRESELLE integrali all'ACQUA di POMODORO con POMODORI PICCANTI e CAPPERI - “Rosso Fuoco” è offerta da MANUALMENTE SETTORE BENESSERE, l'evento dedicato al BENESSERE NATURALE A 360 GRADI che si svolgerà a Torino il 29 e 30 settembre 2018 e dal mio sito LIBRICETTE.eu, Media Partner dell'evento.


Continuate a seguirmi per non perdere le prossime ricette!

Paola "Slelly" Uberti
Autrice di eBook di cucina, comunicatrice del cibo e food blogger




DEGUSTÈ - DREAM FOOD 2018. EVENTO IMPERDIBILE dedicato ai MAESTRI DEL GUSTO


Cari lettori,

sono molto felice di annunciare che il mio sito LIBRICETTE.eu è MEDIA PARTNER di DEGUSTÈ - DREAM FOOD 2018, l'EVENTO IMPERDIBILE, organizzato da ASSOCIAZIONE CULTURALE DREAM UP, dedicato ai MAESTRI DEL GUSTO DI TORINO E PROVINCIA.

Non perdete questo appuntamento con il GUSTO, la CULTURA, lo SPETTACOLO e lo SPORT che si svolgerà presso il PARCO CULTURALE LE SERRE di GRUGLIASCO (TO).

In occasione di questa importantissima partnership, LIBRICETTE.eu e DEGUSTÈ - DREAM FOOD, nell'attesa dell'inizio dell'evento, offrono al pubblico RICETTE ESCLUSIVE, realizzate utilizzando le ECCELLENZE del PIEMONTE.

Trovate tutte le INFO su DEGUSTÈ - DREAM FOOD 2018 e le RICETTE IMPERDIBILI sul sito LIBRICETTE.eu, cliccando QUI.

A presto con le novità del mio blog SLELLY e del mio sito LIBRICETTE.eu.

Paola "Slelly" Uberti.
Autrice di eBook di cucina, comunicatrice del cibo e food blogger.




venerdì 31 agosto 2018

TOMINO FONDENTE con CREMA di NOCCIOLE al CACAO e ROSMARINO - PER SOGNARE


TOMINO FONDENTE con CREMA di NOCCIOLE al CACAO e ROSMARINO
- PER SOGNARE -

In fatto di cibo e cucina, cosa vi fa sognare? Cosa stimola la vostra fantasia, andando a toccare corde profonde che vibrano emettendo le note dei vostri desideri? Provate a pensare a un formaggio caldo e morbido che, al tocco della vostra forchetta, si apre come uno scrigno, rivelando un cuore cremoso che dilaga nel piatto come un'emozione che fa sobbalzare. Immaginate di gustare quella densa seduzione filante assieme a una salsa che pare un inno alla golosità, pervasa dal sapore autunnale e legnoso delle Nocciole Piemonte, dalla provocazione amarognola del cacao (in una citazione del torinesissimo Gianduiotto), e da una sferzata di resinosa freschezza portata dal rosmarino. E se non volete limitarvi a immaginare, allora basteranno pochi minuti per realizzare questo piatto al contempo semplice e intenso, dotato di una carica emotiva che saprà spazzar via, almeno per un momento, qualsiasi nuvola...

La mia ricetta TOMINO FONDENTE con CREMA di NOCCIOLE al CACAO e ROSMARINO - PER SOGNARE è offerta da DEGUSTÈ - DREAM FOOD 2018, l'EVENTO IMPERDIBILE dedicato ai MAESTRI DEL GUSTO e dal mio sito LIBRICETTE.eu, Media Partner dell'evento.


A presto con novità e ricette!

Paola "Slelly" Uberti
Autrice di eBook di cucina, comunicatrice del cibo e food blogger




giovedì 30 agosto 2018

BICERON - Dolce al bicchiere veloce con Peperone di Carmagnola, cioccolato e caffè


BICERON
Dolce al bicchiere veloce con Peperone di Carmagnola, cioccolato e caffè

I CINQUE SENSI PIÙ UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Sorprendenti sono i loro colori meravigliosi che citano i fiammeggianti tramonti di fine estate.
Sorprendente è la loro polpa soda che, a ben odorarla, sembra quasi raccontare storie di fiori.
Sorprendente è il fatto di poterli utilizzare in piatti salati della tradizione o generati dalla creatività, così come in dolci che deliziano e strappano uno stupefatto sorriso.
Sono i meravigliosi Peperoni di Carmagnola.
Questa semplice ricetta sposa i Peperoni di Carmagnola al cioccolato fondente e al caffè, in un richiamo al Bicerin torinese che si fa bevanda estiva, innervata da una rasserenante allegria che arriva dagli orti. Un tocco di rinfrescante e acidulo yogurt in luogo della canonica panna ed ecco pronto un bicchierino dolce che parla piemontese.



Questa ricetta è stata inserita nel ricettario PEPERONE IN 5 MINUTI del CONSORZIO DEL PEPERONE DI CARMAGNOLA.
Il ricettario raccoglie 30 ricette di food blogger italiani che vi consiglio di non perdere.
Trovate il ricettario cliccando QUI.
Diecimila copie di questa preziosa opera saranno distribuite in occasione della 69ma FIERA DEL PEPERONE DI CARMAGNOLA, l'evento ormai storico da non perdere per gli amanti dei momenti in cui CIBO, CUCINA, TERRITORIO, STORIA, CULTURA, SPETTACOLO si incontrano.



Ed ecco la ricetta del BICERON - Dolce al bicchiere veloce con Peperone di Carmagnola, cioccolato e caffè

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la crema di peperoni al cioccolato:
4 peperoni di Carmagnola rossi del peso di circa 200 grammi ciascuno
40 grammi di cioccolato fondente al 70% finemente grattugiato al momento
4 cucchiaini di yogurt greco bianco
4 cucchiaini rasi di zucchero avelo

Per lo yogurt:
100 grammi di yogurt greco bianco
2 cucchiaini di zucchero a velo

Inoltre:
200 millilitri di caffè espresso freddo, non zuccherato
Cacao amaro in polvere q.b.

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Tagliate i peperoni (già arrostiti, puliti e tagliati a cubetti) e metteteli nel bicchiere del frullatore a immersione con il cioccolato, i 4 cucchiaini rasi di zucchero a velo e i 4 cucchiaini di yogurt greco bianco.

Fiera del Peperone di Carmagnola: 69 VOLTE PEPERONE



Cari lettori,

anche quest'anno, puntuale come la maturazione degli ortaggi che le danno ragione e vita, arriva la FIERA DEL PEPERONE DI CARMAGNOLA, giunta alla 69ma edizione.

La FIERA DEL PEPERONE DI CARMAGNOLA è un appuntamento annuale imperdibile per coloro che vogliono conoscere le eccellenze agroalimentari piemontesi che contribuiscono a rendere la regione un punto di riferimento per gli amanti del buon bere e del buon mangiare di tutto il mondo.

Il Peperone di Carmagnola, però, non è solo un delizioso ortaggio. È anche salutare, come attesta il commento nutrizionale del LABORATORIO CHIMICO della CAMERA DI COMMERCIO DI TORINO: "A seguito delle analisi nutrizionali effettuate sulla parte edibile di quattro ecotipi del Peperone di Carmagnola (Quadrato, Quadrato Allungato, Trottola, Corno di Bue), e dal confronto con i valori relativi ai peperoni riportati nelle tabelle INRAN e BDA, sono emerse alcune caratteristiche medie di indubbio valore nutritivo. 
Infatti nel Peperone di Carmagnola si riscontra un contenuto medio di sodio di 0,002 g/100 g, pari a 0,005 g/100 g dell’equivalente sale, ridotto rispetto al valor medio degli altri peperoni (0,01 g/100 g in sodio e 0,025 g/100 g espresso come sale): il valore del Peperone di Carmagnola è tale da poter vantare il claim “SENZA SALE”. 
Interessante risulta inoltre il valore di Vitamina C, presente in quantità media di 185 mg/100 g nel Peperone di Carmagnola, assolutamente confrontabile con il dato medio degli altri peperoni (155 mg/100 g).  Si conferma come il peperone in generale mostra una naturale presenza di vitamina C che lo rende un vegetale particolarmente importante per la salute, ovviamente se consumato crudo."

Non mancate a questo importante evento nel quale, tra i meravigliosi colori del Peperone di Carmagnola, eco dell'estate che si conclude, in dieci giorni di programmazione potrete trovare, oltre alla possibilità di acquistare gli ortaggi, molte occasioni di apprendimento e divertimento.

Per tutte le informazioni, ecco i link utili:

Sito del COMUNE DI CARMAGNOLA

Pagina Facebook dell'evento

Di seguito troverete il COMUNICATO STAMPA dell'evento.