giovedì 3 settembre 2015

SODA BREAD RELOADED - Pane senza lievito con formaggio e semi


CATEGORIA: prodotto da forno.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Il soda bread o pane alla soda è una preparazione che, considerando le varianti locali, accomuna diverse popolazioni, dai nativi americani ad austriaci, polacchi, britannici, serbi e irlandesi.

Il soda bread irlandese, cui si ispira la mia ricetta, è un saporito e robusto pane privo di lievito. Nell'impasto è impiegato bicarbonato di sodio al fine di favorire la lievitazione ed è tradizionalmente usato il latticello, il sottoprodotto acidulo del processo di lavorazione per ottenere il burro dalla panna. In sostituzione di questo ingrediente, non sempre facile da reperire, è possibile utilizzare latte addizionato con poco succo di limone.
Compatto, morbido, di lunga conservazione, è davvero delizioso, soprattutto se accompagnato da saporiti formaggi e buona birra.

Come tutti i pani distintivi di un'area geografica o di una cultura, il soda bread nasconde in sé un importante stralcio di storia e i significati lirici insiti nel pane, alimento basilare, cibo di conforto per eccellenza.

Per maggiori informazioni sul soda bread irlandese cliccate qui (sito in inglese).

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Non avevo mai preparato il pane alla soda  fino a ieri, quando, presa dal desiderio di panificare, ma dovendo fare i conti con il poco tempo a disposizione, ho setacciato il web alla ricerca di un'ispirazione.
Pensando a un pane così rustico, destinato a saziare gli appetiti più impenitenti, ho deciso di arricchirlo con la carezza lattea dell'emmentaler grattugiato e il gusto tostato dei semi, capaci di completare e arricchire numerose preparazioni. Il risultato? Buonissimo!

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 8 PERSONE
  • 300 grammi di farina 00
  • 200 grammi di farina integrale
  • 360 grammi di latte intero fresco portato a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio purissimo
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 1 cucchiaino scarso di succo di limone
  • 1/2 cucchiaino di zucchero semolato
  • 80 grammi di emmentaler svizzero
  • 3 cucchiai di semi misti (io ho utilizzato semi di girasole, lino e sesamo)
  • Olio extravergine di oliva q.b.

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Riscaldo il forno a 220°C.

Preparo una teglia a bordo alto di 26 cm di diametro foderandola con carta da forno bagnata e ben strizzata.

In una capace ciotola mescolo la farina 00 setacciata, la farina integrale, il bicarbonato, il sale, lo zucchero e l'emmentaler ridotto a julienne con una grattugia a fori larghi.


Unisco il succo di limone al latte e li aggiungo poco alla volta agli ingredienti secchi mescolando con una forchetta. Quando le farine hanno assorbito il latte, impasto a mano il meno possibile, ma fino a ottenere una pasta omogenea.

Formo una palla e, con le mani infarinate, la trasferisco nella teglia preparata in precedenza. Schiaccio l'impasto per creare un disco spesso 3 cm circa


Incido il pane con un taglio a croce piuttosto profondo.


Spennello la superficie con un po' di olio extravergine di oliva e cospargo con i semi misti premendoli leggermente per farli aderire alla pasta.


Copro la teglia con un foglio di alluminio e inforno a 220°C per 30 minuti. Trascorso il tempo elimino l'alluminio e cuocio il pane per altri 10 minuti.

Estraggo il soda bread dal forno e, con l'aiuto della carta, lo trasferisco su una griglia per dolci. Rimuovo la carta da forno e lascio raffreddare completamente prima di tagliarlo.


I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: SI
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




Nessun commento: