sabato 4 giugno 2016

DA DENTRO A FUORI - Fusilli di Canossa alla gallurese


CATEGORIA: primo piatto.

Contribuire a dare visibilità a un prodotto eccellente, creato secondo principi che rispettano la territorialità ed esaltano l'importanza della dieta mediterranea e della sua componente fondamentale, la pasta, è un piacere.

La Pasta di Canossa è prodotta a San Martino (Ferrara), nella Tenuta Cuniola.

Sul sito web dell'azienda (vai al sito), potrete trovare informazioni utili riguardo i metodi di coltivazione del grano e lavorazione che rispettano elevati standard qualitativi con lo scopo di creare una pasta nutriente, sana e a Km zero, poiché l'intero "ciclo di vita" si svolge a livello territoriale.

Con questa ricetta partecipo al contest #girodeiprimi indetto da La Melagrana - Food Creative Idea e Pasta di Canossa.


Il contest, articolato in tappe, prevede di abbinare un formato di Pasta di Canossa a un condimento tipico di una regione italiana che, per tradizione, è sposato a un formato differente.

Nel caso della Sardegna, ho scelto di ispirarmi alla ricetta dei ravioli alla gallurese, i puligioni. Si tratta di un primo piatto di pasta fresca (generalmente preparata con semola di grano duro), ripiena di ricotta di pecora che, in controtendenza rispetto ai ripieni cui la cucina italiana ci ha abituati, è dolce. La ricotta, infatti, è mescolata a zucchero e scorza di limone. I ravioli così farciti, sono conditi solitamente con un sugo di pomodoro molto semplice.

La mia ricetta, in luogo della pasta ripiena, prevede l'utilizzo dei fusilli di Canossa, grandi e capaci con la loro forma, di accogliere benissimo il sugo di pomodoro. Ed ecco che la semola non è alla base della preparazione di una pasta fresca, ma secca e la crema di ricotta dolce aromatizzata al limone non è più ripieno ma diventa il coronamento del piatto terminato.

Gustare i fusilli impegnati in un passionale e stretto abbraccio con il sugo assieme alla crema di ricotta la cui dolcezza è equilibrata dalla freschezza del limone è stata un'esperienza deliziosa. Nella sua semplicità, questo primo piatto dona al palato uno stupefacente ed equilibrato avvicendamento di sapori.

‪#‎lamelagranafood‬ ‪#‎pastadicanossa‬ #girodeiprimi ‪#‎labuonapasta‬ ‪#‎lapastachesadipasta‬

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 500 grammi di passata di pomodoro grossolana
  • 300 grammi di fusilli di Canossa
  • 160 grammi di ricotta di pecora freschissima
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 4 cucchiaini rasi di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di scorza di limone non trattato
  • 1 cipolla rossa di medie dimensioni
  • 1 spicchio d'aglio
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero macinato al momento q.b.


COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Trito finemente la cipolla sbucciata e la sistemo in un tegame assieme allo spicchio d'aglio in camicia, leggermente schiacciato. Unisco l'olio, una presa di sale e una macinata di pepe nero.

Rosolo a fiamma dolce per 2 o 3 minuti avendo cura di non bruciare aglio e cipolla.


Elimino lo spicchio d'aglio e aggiungo la passata di pomodoro. Mescolo, copro il tegame e cuocio a fuoco basso per 5 minuti. Tengo il sugo in caldo fino al momento dell'utilizzo.


Setaccio la ricotta in una ciotola, unisco la scorza di limone grattugiata e lo zucchero e lavoro energicamente con una forchetta per amalgamare il tutto.


Lesso i fusilli in abbondante acqua salata per 6 o 7 minuti.

Scolo la pasta e la condisco con il sugo di pomodoro.


Suddivido i fusilli conditi nei piatti individuali, aggiungo una quenelle di ricotta di pecora, decoro con poca scorza di limone e servo immediatamente.

I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




Nessun commento: