lunedì 15 aprile 2013

CAMPAGNA PUNGENTE - Sformato di avena con ortiche e formaggi


CATEGORIA: piatto unico

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
L'ho visto: il primo bombo ronzare tra le piante del giardino pareva indispettito nell'imbattersi in gemme non ancora aperte, in boccioli timidi e chiusi, vittime di una primavera che tarda a esplodere.

Il suono del suo volo, nonostante il sole fosse coperto dalle nubi, mi ha messo allegria. A dispetto di un tempo umido e troppo freddo, la primavera la porto nel cuore, nel corpo e nella mente. È quasi un istintivo modus vivendi, una modalità nella quale mi metto con spontaneità.

La visita del bombo mi ha fatto venir voglia di una passeggiata in campagna. Lungo la strada sterrata che corre tra campi e boschi sulla collina di Pecetto ho trovato le ortiche. Appuntamento fisso di ogni anno: la raccolta delle tenere foglie e l'utilizzo delle stesse in cucina.

Faceva freddo, ma la gioia di poter raccogliere erbe spontanee, testimonianza inconfutabile dell'arrivo della "bella stagione", me lo ha fatto ignorare.


IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Utilizzare ortiche freschissime, cresciute in pace lungo una strada dove non passano auto, ma cavalli, animali selvatici e qualche trattore è stato lo spunto dal quale sono partita per creare un piatto sano, completo e semplice, come lo è la campagna che mi fa sentire in pace con il mondo.

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE
  • 250 grammi di avena decorticata
  • 250 grammi di ricotta vaccina
  • 150 grammi di foglie di ortica freschissime (scegliete le più giovani e tenere)
  • 60 grammi di provolone dolce
  • 40 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato al momento
  • 2 uova grandi
  • Uno spicchio d'aglio
  • Olio EVO q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco macinato al momento q.b.
  • Noce moscata grattugiata al momento q.b.
  • Burro a temperatura ambiente q.b.
  • Pangrattato q.b.

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Preriscaldo il forno a 220°C.

Riduco il provolone in julienne grattugiandolo con una grattugia a fori larghi

Sbianchisco le ortiche in acqua bollente salata per 1 minuto, le prelevo con un mestolo forato, le tuffo in acqua ghiacciata. CONSERVO L'ACQUA DI COTTURA. Appena fredde, le scolo e le strizzo per eliminare l'acqua residua. Le trito grossolanamente e le salto in poco olio insaporito con lo spicchio d'aglio in camicia, leggermente schiacciato.


Nell'acqua in cui ho scottato le ortiche, lesso l'avena decorticata sino a che sarà cotta ma ancora croccante. Scolo e lascio intiepidire.

Riunisco tutti gli ingredienti in un'ampia terrina, condisco con sale, pepe e noce moscata e mescolo bene per ottenere un composto omogeneo.


Ungo di burro il fondo e i bordi di uno stampo e spolvero con il pangrattato. Verso il composto nello stampo che batto leggermente sul piano di lavoro per eliminare eventuali bolle d'aria.


Cuocio in forno a 220°C per 30 minuti circa.

Lo sformato dovrà creare una leggera crosta dorata superficiale.

Lascio raffreddare prima di sformare e servire.



I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: SI
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




2 commenti:

ELel ha detto...

Mi piacciono un sacco le ortiche! Quando vado da mia mamma me le faccio raccogliere appositamente e le trasformiamo di solito in risotto, mi sa che la prossima volta provo questo sformato però!

Slelly ha detto...

Anche io amo molte le ortiche e credo che cucinare ciò che si è raccolto con le proprie mani, specie se cresciuto spontaneamente, non abbia prezzo.

Paola Uberti,
SLELLY - The Dark Side of Kitchen