lunedì 11 luglio 2016

LA GRAZIA DEL SOLE - Insalata di pasta con gamberi rosa, avocado e verdure


CATEGORIA: primo piatto.

Ho realizzato questa ricetta in collaborazione con GINO GIROLOMONI COOPERATIVA AGRICOLA (vai al sito cliccando QUI), un'azienda con sede a Isola del Piano (PU) che aderisce al progetto QUI DA NOI (vai al sito cliccando QUI).


Questa azienda agricola origina da un'idea di Gino Girolomoni, scomparso nel 2012. La sua fondazione e i successivi sviluppi hanno avuto come primario scopo la valorizzazione della vita contadina come elemento irrinunciabile per la produzione di alimenti biologici di qualità, coerenti con le esigenze ambientali, sociali, culturali ed economiche del territorio e volte alla tutela del pianeta. Attorno ad essa si sono sviluppati progetti sociali e di cultura sotto l'egida di una fondazione.

Vale la pena visitare il sito web della cooperativa: leggendo gli aforismi del suo fondatore, la storia che la caratterizza e la missione che essa porta avanti, si apprende il valore di una visione che diventa progetto, poi realtà consolidata. Gino Girolomoni sosteneva che “Le visioni non si possono spiegare. Quando è ora si dicono, o si cantano, o si urlano, dipende da cosa contengono.”
Dalle visioni, quindi, possono nascere bellezza e poesia, così come prodotti d'eccellenza.

La cooperativa oggi conta trenta soci e trentacinque dipendenti e produce caffè, cereali, creme di frutta, farine, legumi, olio extravergine di oliva, aceto balsamico di Modena, pomodori, riso.

Oltre a questi prodotti, nel catalogo sono presenti differenti tipi di pasta a lenta essiccazione, alcuni dei quali trafilati al bronzo, realizzati con grano Senatore Cappelli, semola di grano duro e semola di grano duro integrale, farro, grano "Graziella Ra".

Le farfalle di grano "Graziella Ra" sono prodotte con un'antica varietà del cereale proveniente dalla mezzaluna fertile, importata in Italia da un archeologo. Alla figlia di questo, Graziella, e al dio del Sole presso gli antichi egizi, Ra, è stato dedicato il nome di un grano caratterizzato da spighe molto alte, dal quale si ricava una pasta profumata e dal sapore spiccato.


In questa ricetta la pasta, soda, consistente e gustosa, si sposa all'avvolgente consistenza e al sapore tondo dell'avocado e a quello marino e delicato dei gamberi rosa del mediterraneo scottati in un soffritto di aglio e aromatici gambi di prezzemolo. Pomodorini freschissimi e carote croccanti rinfrescano e donano colore al piatto.

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 4 PERSONE
  • 300 grammi di gamberi rosa del Mediterraneo
  • 200 grammi di farfalle di grano "Graziella Ra" Girolomoni
  • 1 piccolo avocado di circa 150 grammi, maturo ma non troppo molle
  • 4 pomodorini piccadilly
  • 1 carota di circa 80 grammi
  • Alcuni gambi di prezzemolo fresco (circa 10 grammi)
  • 1 lime
  • 1 spicchio d'aglio grande
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva + un po'
  • 2 cucchiai di vino bianco secco
  • Curry in polvere non piccante q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato al momento q.b.
COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Pulisco i gamberi eliminando testa, carapace e budello interno. Sciacquo i crostacei e li tampono con carta da cucina per asciugarli.

In una padella antiaderente verso due cucchiai di olio extravergine e unisco i gambi di prezzemolo finemente tritati e lo spicchio d'aglio in camicia leggermente schiacciato. Riscaldo il tutto a fiamma bassissima (l'aglio non deve imbiondire) per circa 5 minuti.

Alzo la fiamma e aggiungo i gamberi. Sfumo immediatamente con il vino bianco e cuocio per 2 minuti mescolando delicatamente (prolungare la cottura renderebbe i gamberi gommosi; l'alcol deve evaporare).


Spengo il fuoco e trasferisco i crostacei assieme al fondo di cottura in una grande ciotola. Elimino l'aglio e lascio raffreddare completamente.

Porto a bollore abbondante acqua salata e vi lesso le farfalle mantenendole al dente.

Nel frattempo taglio a metà l'avocado e rimuovo il seme interno. Con l'aiuto di un cucchiaio infilato tra la scorza e la polpa, stacco quest'ultima cercando di non romperla e la metto sul tagliere. Taglio a cubi non troppo piccoli.


Metto i cubi di avocado in una ciotola e li irroro immediatamente con il succo di mezzo lime. Mescolo e tengo da parte.

Taglio a metà i pomodorini ed elimino i semi interni. Riduco la polpa a fettine sottili.


Spunto la carota, la pelo e la taglio a cubetti.


Sistemo le verdure e l'avocado nella ciotola contenente i gamberi.

Scolo la pasta e la raffreddo sotto a un getto di acqua corrente. La stendo su un canovaccio pulito e la tampono velocemente con carta da cucina.

Aggiungo le farfalle agli altri ingredienti dell'insalata.

Condisco il tutto con olio extravergine, sale, pepe, succo di lime e la scorza grattugiata di mezzo agrume. Aggiungo poco curry e mescolo delicatamente (non esagero con la quantità poiché il sapore del mix di spezie è piuttosto coprente).

Copro la ciotola e lascio riposare in frigorifero per 1 ora.

Trascorso il tempo mescolo nuovamente l'insalata e assaggio per regolare di sapore.

Servo l'insalata fresca, ma non troppo fredda.


I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: SI
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): NO
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




2 commenti:

Eleonora Gambon ha detto...

Ho da poco scoperto un amore sconfinato per l'avocado. Mi piace questa pasta fredda, se riesco a convincere il marito, che invece non lo ama moltissimo, la provo.

Paola Slelly Uberti ha detto...

Ciao Eleonora!
Anche io amo tantissimo l'avocado. Oltre ad essere buono e versatile è anche salutare.
Se provi la ricetta, fammi sapere.
Ti abbraccio.