giovedì 19 maggio 2016

VERDE PIU' VERDE - Crema rustica di piselli al basilico con focaccia croccante


CATEGORIA: antipasto o portata per buffet.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Dolci, rotondi, verdissimi, i piselli freschi novelli hanno un sapore e una consistenza che parla la lingua della primavera. La stagione in cui i messaggi esplicitamente sensuali dell'estate sono ancora acerbi, preadolescenziali, forieri di un'allegria che vibra e scoppietta come ghiaccio tuffato un un bicchiere di acqua con la quale dissetarsi al risveglio da un lungo sonno ristoratore. Non è possibile non approfittare della loro presenza sui banchi dei mercati. Nascosti nei loro baccelli, paiono ridacchiare e confabulare come bambini che scalpitano per uscire all'aria aperta e giocare fino allo sfinimento.

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Quando sono freschissimi, i piselli novelli sono buoni anche al naturale, senza cottura. Amo impiegarli in ricette semplici che li vedono nel ruolo di protagonisti.

Questo piatto è adatto ad essere servito in accompagnamento a un aperitivo o come antipasto fresco, leggero e gustoso.

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 2 PERSONE
  • 200 grammi di pisellini novelli freschi (il peso si riferisce ai legumi privati del baccello)
  • 1,5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di burro
  • 1 manciata scarsa di foglioline di basilico fresco
  • 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano non troppo stagionato, grattugiato con una grattugia a fori larghi
  • 1 pizzico di zucchero di canna
  • 1/2 cipolla rossa
  • 1/2 bicchiere di acqua calda
  • Latte intero fresco q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato al momento q.b.
  • Focaccia ligure tagliata a bastoncini q.b. (per una ricetta adatta agli intolleranti sostituire la focaccia con un prodotto equivalente privo di glutine). Visualizza la ricetta della focaccia cliccando QUI

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO

Trito finemente la mezza cipolla sbucciata e la sistemo in una padella antiaderente assieme a 1/2 cucchiaio d'olio e al burro.

Unisco un pizzico di sale, una macinata di pepe e lo zucchero di canna. Accendo il fuoco, unisco pochissima acqua e stufo la cipolla a fiamma dolce per 10 minuti o fino a quando è tenerissima, mescolando spesso.


Verso i piselli e li lascio insaporire a fuoco basso per 5 minuti.


Aggiungo l'acqua calda, copro la padella e cuocio per 7/10 minuti o fino a quando i piselli sono molto teneri (se necessario unisco altra acqua durante la cottura).


Nel frattempo appoggio i bastoncini di focaccia su una piastra antiaderente ben calda e li rendo croccanti rigirandoli spesso affinché non brucino.

Quando i piselli sono cotti scopro la padella e alzo la fiamma per far evaporare l'eventuale liquido rimasto.

Trasferisco il tutto in una ciotola e schiaccio i piselli con una forchetta fino ad ottenere una purea grossolana.

Aggiungo il Parmigiano Reggiano, il basilico tagliato a striscioline sottili e latte quanto basta a rendere cremoso il composto.


Unisco un cucchiaio di olio a crudo, mescolo e regolo di sale e pepe se necessario.

Decoro la crema con una fogliolina di basilico e una fetta sottile di Parmigiano Reggiano e la servo con i bastoncini di focaccia caldi.

I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI (per una ricetta adatta agli intolleranti sostituire la focaccia con un prodotto equivalente privo di glutine)
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




Nessun commento: