lunedì 9 maggio 2016

PHYLLOSOPHY - Rotolo di pasta phyllo con zucchine e frutta secca al curry


CATEGORIA: piatto unico.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Sulla consistenza della pasta phyllo (o fillo) e sulle sensazioni che essa regala al palato si potrebbero spendere molte, molte parole.

La pasta phyllo, maliziosamente cedevole al morso, sonora con il suo scrocchiare, è uno scrigno prezioso adatto a custodire i più disparati tesori in fatto di ripieno, dal salato al dolce, dal delicato all'aggressivo, dal tradizionale al visionario.

Il suono che mordendo si propaga in bocca e dilaga, raggiunge la mente e vi gioca rimescolando ricordi di passioni, è a dir poco provocante, così come lo sono gli strati sottili, quasi diaframmi, ali di libellula, pensieri lievi il cui senso sfugge e che si affacciano alla coscienza in un momento del giorno che con essi, apparentemente, non ha niente a che fare. Magia dei cinque sensi...

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Quando le zucchine abbondano, come nella stagione che stiamo vivendo, non è possibile non approfittare del della loro capacità di stimolare la creatività in cucina.
All'insegna dei piatti semplici da realizzare che danno un risultato di gusto e consistenza variabile, vivo, stimolante, ho preparato questo rotolo di delicata pasta phyllo ripieno di morbide zucchine e cipolle grigliate insaporite con un tocco di curry e croccante frutta secca dal profumo oleoso di legna arsa.

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 2 PERSONE
  • 200 grammi di zucchine chiare (io ho usato una zucchina tonda)
  • 2 cucchiai di frutta secca mista (anacardi, mandorle, nocciole, arachidi)
  • 1/2 cipolla rossa piccola
  • 1/2 vasetto di yogurt bianco intero
  • 1/2 cucchiaino di curry in polvere non piccante
  • 3 fogli di pasta phyllo 30 x 40 cm circa
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva + un po' per spennellare il rotolo
  • Semi di sesamo bianco q.b.
  • Succo di limone spremuto al momento q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero macinato al momento q.b.

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Spunto le zucchine e le taglio a fette spesse mezzo centimetro scarso.

Sbuccio la mezza cipolla.

Arrovento una piastra antiaderente e griglio le fette di zucchina 5 minuti per lato o fino a quando sono morbide e abbrustolite.


Appoggio la mezza cipolla sulla piastra dalla parte del taglio e la griglio per 5 minuti o fino a quando è ben brunita.


Metto le verdure da parte a raffreddare.

Riscaldo il forno a 180°C in modalità ventilata, se disponibile.

Taglio le zucchine a striscioline e la cipolla a fette sottili.

Condisco le verdure con un cucchiaio d'olio extravergine, poco succo di limone, sale, pepe e curry. Mescolo e lascio insaporire per 10 minuti per poi assaggiare e regolare di sapore se necessario.


Stendo i tre fogli di pasta phyllo sul piano di lavoro, l'uno sopra l'altro, e li spennello con lo yogurt lasciando un bordo di due centimetri lungo i quattro lati. Condisco con un po' di sale e pepe.


Sistemo le verdure in prossimità di uno dei lati corti della pasta phyllo, aggiungo la frutta secca e ripiego tutti bordi verso l'interno.


Inumidisco con poca acqua il lato opposto a quello dove si trova il ripieno. Arrotolo saldamente la pasta.

Trasferisco il rotolo in una teglia con il fondo foderato di carta da forno, lo spennello con un po' di olio extravergine e lo cospargo con semi di sesamo.


Cuocio in forno per 15 minuti o fino a quando la pasta è dorata, croccante e friabile.

Estraggo dal forno e servo immediatamente.

I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: SI
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: SI
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO (attenzione al curry)
Semi di sesamo e derivati: SI
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




2 commenti:

Irene Bombarda ha detto...

Comprai della pasta fillo per errore...e ce l'ho ancora in freezer! La tua ricetta mi viene buona!
Grazie!
unospicchiodimelone!

Paola Slelly Uberti ha detto...

Ciao Irene!
Io adoro la pasta phyllo. Fammi sapere quando proverai la ricetta
Buona serata