mercoledì 19 febbraio 2014

LP...ATATE - Dischi di patate e prosciutto di Parma con salsa al gorgonzola


CATEGORIA: piatto unico.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
A volte ci vuole. Un piatto goloso che sollevi lo spirito e dia la carica per affrontare questi ultimi giorni d'inverno, confidando in una primavera che porti con sé cambiamento, rinnovamento e energia.

Sto vivendo un periodo piuttosto complicato di sospensione e attesa. Ragiono sull'importanza di non aspettare che le cose capitino per essere felici e di non annegare nell'illusione di attendere che tutto sia perfetto per svegliarsi di buonumore ed essere soddisfatti della propria vita.

Agire significa creare occasioni, cambiare ciò che può essere modificato e accettare l'inevitabile cercando comunque di trarne insegnamenti, positività, opportunità.

Che fatica...ma voglio farcela. Di concerto con le persone che amo rivendico il mio diritto a essere felice, che il mare sia mosso o calmo.

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Le patate sono perfette per creare ricette finalizzate a diventare un medicamento per lo spirito inquieto in abiti da battaglia. Unite alla ricchezza del prosciutto di Parma e alla golosa forza del gorgonzola che tra anse di dolcezza cela virate di sapidità e acutezza, creano un'esperienza di gusto semplice, schietta, rustica e per questo straordinariamente appagante.

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per i dischi di patate
  • 650 grammi di patate "vecchie" a pasta bianca
  • 100 grammi di prosciutto crudo di Parma
  • 3 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato al momento
  • 2 uova grandi
  • Pangrattato preferibilmente fatto in casa q.b. (per una ricetta adatta ai celiaci sostituire l'ingrediente con un prodotto equivalente privo di glutine)
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero macinato al momento q.b.
Per la salsa al gorgonzola
  • 100 grammi di gorgonzola dolce
  • 100 ml di latte intero fresco

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Lesso le patate in abbondante acqua salata partendo a freddo fino a quando sono molto morbide. Le pelo ancora calde e le passo allo schiacciapatate facendole cadere in una capace ciotola. Lascio intiepidire.

Preriscaldo il forno a 180° C.

Taglio il prosciutto a pezzi piccolissimi e lo unisco alle patate assieme al Parmigiano Reggiano. Assaggio per regolare di sale solo se necessario (il formaggio e il prosciutto sono già sapidi) e condisco con una macinata di pepe.

Aggiungo le uova e mescolo fino a ottenere un composto omogeneo.


Trasferisco in una sacca da pasticcere che taglio per ottenere una bocca piuttosto larga che permetta al composto di fuoriuscire agevolmente.


Fodero una grande teglia con carta da forno. Su quest'ultima formo 8 dischi di circa 8/10 cm di diametro con il composto di patate e prosciutto partendo dal centro e procedendo verso l'esterno, tracciando cerchi concentrici. Cospargo con poco pangrattato.



Cuocio in forno per 15/20 minuti: i dischi di patate devono essere leggermente abbrustoliti all'esterno e morbidi all'interno.


Nel frattempo pongo il gorgonzola e il latte in un pentolino e, a fiamma bassa, sciolgo il formaggio mescolando con una frusta. Frullo il tutto per omogeneizzare la salsa (alcune parti del formaggio potrebbero non sciogliersi con la sola azione del calore).


Servo i dischi di patate e prosciutto ben caldi con la salsa di gorgonzola a parte.


I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: SI
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: SI

CHI RESTA E CHI SE NE VA
Il pangrattato tradizionale può essere sostituito con un prodotto equivalente, privo di glutine




6 commenti:

ELel ha detto...

Adoro qualsiasi cosa sia patatoso, sono il mio comfort food per eccellenza, quindi non posso che approvare in pieno questa ricettina, insieme alle tue considerazioni sulla felicità!

Rosita Vargas ha detto...

Se ve deliciosa con papas me encanta su salsa,abrazos.

Paola Slelly Uberti - The Dark Side of Kitchen ha detto...

Grazie cara...condividere pensieri attraverso il cibo è bellissimo :-)

Paola Slelly Uberti - The Dark Side of Kitchen ha detto...

Muchas gracias!
Un beso :-*

Erica Di Paolo ha detto...

Come mi ritrovo nelle tue parole e quanta fatica!!!!!
Ma trovare ristoro e piacere nel cibo è quanto di più confortante possa esserci. Bella proposta, bello averti conosciuto.
A presto, ciao.

Paola Slelly Uberti - The Dark Side of Kitchen ha detto...

Cara Erica,
grazie per il tuo commento.
Sono felice anche io di averti incontrata anche se virtualmente per poter condividere emozioni e stati d'animo.
Spero di leggerti presto.
Felice pomeriggio!