giovedì 1 ottobre 2015

BROCCOLATO - Sformato di broccoli


CATEGORIA. antipasto o secondo piatto vegetariano.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Eccolo qui, l'autunno. Arrivato con quel po' di anticipo che ha saputo rendere gli ultimi giorni caldi di settembre straordinariamente speciali perché di breve durata.

Come ogni anno il mio corpo e la mia mente si adattano alla stagione anche attraverso il cibo. Vedere comparire sui banchi dei mercati verdure autunnali, funghi e castagne accende il caminetto che giace tra le anse del mio inconscio e che riscalderà i miei pensieri in questa stagione ricca di magia.
L'autunno è dolce e confortante, è l'inizio di un riposo che sottintende un nuovo inizio. Le ore di luce diminuiscono, le penombre diventano protagoniste proiettandomi in una dimensione magnifica, paragonabile ai minuti che precedono il sonno, quelli nei quali la creatività spontaneamente si scatena, rasentando l'irrazionalità e parlandomi di me stessa.

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Ieri sera avevo voglia di cucinare i broccoli appena comprati che trasformavano il porta verdura in una piccola foresta fatta di alberi nani, senza impiegarli in ricette troppo elaborate o ricche di ingredienti. Sarebbe stata una serata da "single" e, nel pieno rispetto delle mie stranezze, invece di catapultarmi nel godurioso mondo dei cibi peccaminosi, mi sono coccolata con uno sformato tiepido e confortante.

In questa ricetta ho utilizzato cime, gambi e foglie dei broccoli, perché in cucina ridurre gli sprechi deve essere imperativo.

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 4 PERSONE
  • 1/2 kg di broccoli (il peso si riferisce all'ortaggio completo di gambo e foglie)
  • 40 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato al momento
  • 4 cucchiai di pangrattato preferibilmente fatto in casa (per una ricetta adatta agli intolleranti sostituire il pangrattato tradizionale con un prodotto equivalente privo di glutine)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiaini di senape à l'ancienne
  • 1 uovo grande
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato al momento q.b.

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Separo le cime del broccolo da gambo e le metto da parte. Taglio quest'ultimo a rondelle, poi a tocchetti non troppo grandi. Se sono fresche, recupero anche le foglie.


Cuocio a vapore le cime per 20 minuti e gambi e foglie per 25/30 minuti. Il tutto deve risultare morbido ma non spappolato. Lascio raffreddare.




Riscaldo il forno a 190°C in modalità statica.

Frullo i broccoli assieme a senape, olio, pangrattato, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Devo ottenere un composto piuttosto sodo. 

Trasferisco il tutto in una ciotola e aggiungo il Parmigiano Reggiano. Mescolo e regolo di sale se necessario.


Rivesto il fondo e i bordi di una piccola tortiera ad anello di 16 cm di diametro con carta da forno bagnata e ben strizzata. Rovescio il composto di broccoli nella tortiera e lo livello con una spatola di silicone o il dorso di un cucchiaio inumidito.

Copro la tortiera con un foglio di alluminio e la trasferisco nel forno. Cuocio per 20 minuti a 190°C. Trascorso il tempo rimuovo l'alluminio e proseguo la cottura sempre a 190°C per altri 20 minuti.

Estraggo dal forno e lascio intiepidire. Elimino l'anello della tortiera e metto lo sformato su un piatto prima di servirlo.


I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: SI
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI (per una ricetta adatta agli intolleranti sostituire il pangrattato tradizionale con un prodotto equivalente privo di glutine)
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: SI
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




Nessun commento: