martedì 29 luglio 2014

POLPETTATO - Polpette di pangrattato e olive con zuppetta di pomodoro al cumino


CATEGORIA: secondo piatto

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Amo le zuppe, siano esse calde e consolatorie, adatte alla stagione fredda, siano esse fredde, a base di verdure fresche che racchiudono il potere rigenerante e l’abbagliante bellezza della primavera e dell’estate.
Semplici da preparare, possono essere declinate in centinaia di modi.

La zuppa di pomodoro è tra le mie preferite. Gustosa, salutare e capace di mettere allegria con il suo colore acceso e vitale.

Il principio che sta alla base di questa ricetta è un imperativo morale ed etico: il pane, carico di significati simbolici, denso di storia e vicende umane, non si butta.

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Unendo la mia zuppa preferita a quanto sopra, ho creato questo piatto: una gustosa zuppa di pomodoro al cumino accompagnata da polpette morbide e saporite.


COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 8 PERSONE
  • 200 grammi di olive verdi di Cerignola
  • 200 ml di latte intero fresco
  • 150 grammi di pangrattato ricavato da pane raffermo avanzato + un po’
  • 100 grammi di crescenza
  • 20 pomodorini
  • 1 uovo grande
  • 1 cipolla rossa grande
  • Un pizzico di zucchero
  • Cumino in polvere q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero macinato al momento q.b.

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO

Preriscaldo il forno a 180°C.

Con una coltellino affilato stacco la polpa delle olive dal nocciolo, la trito finemente al coltello e la sistemo in una ciotola assieme a 150 grammi di pangrattato.


Unisco la crescenza e il latte. Condisco con una generosa macinata di pepe e impasto il tutto fino ad ottenere un composto sodo e omogeneo. Regolo di sale se necessario.


Formo piccole polpette che poi passo nell’uovo sbattuto e nel pangrattato. Le sistemo in una teglia foderata di carta da forno e le irroro con un po’ di olio.


Cuocio in forno per 20 minuti di cui gli ultimi 5 sotto al grill.

Nel frattempo trito la cipolla e la salto brevemente in padella con poco olio. Unisco i pomodorini tagliati a pezzetti, un po’ di sale, il cumino, una macinata di pepe, un pizzico di zucchero e cuocio per 5 minuti. 

Aggiungo un bicchiere d’acqua e proseguo la cottura per altri cinque minuti a padella coperta. Spengo la fiamma e lascio intiepidire.


Frullo il tutto con un frullatore a immersione.

Verso la zuppetta nelle fondine e vi sistemo le polpette.

Servo immediatamente.


I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: SI
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO

CHI RESTA E CHI SE NE VA
Il pangrattato tradizionale può essere sostituito da un prodotto equivalente, privo di glutine


Nessun commento: