martedì 29 luglio 2014

PLATESSA SI ACCOMODI! – "Cuscini" di platessa e zucchine al curry


CATEGORIA: secondo piatto

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Non sono crocchette, non sono polpette, sono "cuscini". Questa definizione, attagliata alla delicatezza e al biancore delle carni di questo pesce, nasce dal fatto che questo ha un nome che mi piace moltissimo: ispira in me un senso di ovattata eleganza, in stile salotto parigino di inizio '900, quando sulle toilette delle signore campeggiavano ciprie e belletti che ingentilivano gli incarnati.

Il termine "cuscini", sottolinea inoltre la consistenza del risultato di questa ricetta: un bocconcino morbido al tatto che si scioglie in bocca sprigionando i sapori delicati del pesce e delle zucchine, sostenuti e irrobustiti dalla piccantezza aromatica del curry e dalle note fresche e pungenti del prezzemolo e della menta.


COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 4 PERSONE
  • 400 grammi di filetti di platessa fresca
  • 200 grammi di zucchine
  • 1 cucchiaio abbondante di menta fresca tritata
  • 1 cucchiaio abbondante di prezzemolo fresco tritato
  • 1 cucchiaino colmo di polvere di curry non piccante
  • 1 uovo grande
  • 3 cucchiai di farina 00 + la quantità necessaria a rivestire i cuscini
  • Sale fino q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Preriscaldo il forno a 180°C.

Lavo e asciugo le zucchine per poi eliminarne le estremità e grattugiarle con una grattugia a fori larghi all’interno di una capace terrina.

In un cutter inserisco i filetti di platessa. Aziono la machina ad alta velocità per alcuni secondi fino a ottenere un composto uniforme che unisco alle zuchine grattugiate.
Nella stessa terrina metto la polvere di curry, il prezzemolo e la menta tritati, un pizzico di sale e tre cucchiai di farina.
Mescolo accuratamente e aggiungo l’uovo, continuando ad amalgamare fino ad ottenere un composto perfettamente omogeneo che deve risultare molto morbido.


Per assaggiare e regolare di sapore, cuocio una piccola porzione di impasto in una padella antiaderente.

Preparo un larga teglia rivestendone il fondo con carta da forno.

In una seconda terrina, verso alcuni cucchiai di farina. Prelevo una cucchiaiata di impasto e la tuffo nella terrina suddetta. Cospargo la porzione di impasto con la farina prelevata dallo stesso contenitore e formo una pallina di circa 4 centimetri di diametro, maneggiandola con molta cura e scuotendola leggermente per rimuovere l’eccesso di farina. La pallina di impasto risulterà molto morbida e di forma irregolare.
Sistemo la pallina sulla teglia e procedo nello stesso modo fino a esaurimento del composto.


Irroro generosamente i cuscini di platessa con olio extravergine di oliva e inforno a 180°C, cuocendo per circa 20/25 minuti.

A fine cottura i cuscini devono essere dorati in superficie e molto morbidi al tatto.



I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: SI
Pesce e prodotti a base di pesce: SI
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): NO
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO

CHI RESTA E CHI SE NE VA
La farina 00 può essere sostituita con farina di riso.




Nessun commento: