giovedì 6 settembre 2018

POLPETTE di GRISSINI STIRATI e ACCIUGHE, glassate al MIELE di FLORA ALPINA - DAL MARE ALLA MONTAGNA


POLPETTE di GRISSINI STIRATI e ACCIUGHE glassate al MIELE di FLORA ALPINA 
- DAL MARE ALLA MONTAGNA - 

È straordinario il fatto che una regione che non è bagnata dal mare abbia incastonato nella propria cucina tradizionale un pesce.
Le acciughe, nello specifico quelle sotto sale, sono alla base di molti piatti della tipicità gastronomica piemontese, ne sono testimoni la Bagna Càuda, celeberrimo intigolo a base di acciughe, aglio e olio da consumare nelle stagioni fredde, rigorosamente con verdure locali e di stagione e le Anciove al Vert (Acciughe al Verde), ovvero i pesci serviti con il tradizionale Bagnet Vert (Bagnetto Verde).
E che dire dei Ghërsin, i Grissini Stirati Torinesi? Deliziosi, croccanti, profumati bastoni di pane che spopolano in tutto il Piemonte, creati, secondo alcune fonti, nel XVII secolo per ovviare ai problemi digestivi del futuro re Vittorio Amedeo II di Savoia. 
Se pensate i Ghërsin siano "solo" sostituti del pane, provate questa ricetta. Queste polpettine croccanti fuori e morbide nel cuore, la cui sapidità è contrastata dalla lussureggiante delizia del Miele di Flora Alpina, Presidio Slow food, vi conquisteranno al primo assaggio. Un consiglio? Servitele in occasione di un aperitivo, altro caposaldo della tradizione Torinese, per fare un tuffo nella storia passando attraverso una ricetta inedita.
Non dimenticate di visitare DEGUSTÈ - DREAM FOOD, l'evento dedicato ai MAESTRI DEL GUSTO DI TORINO E PROVINCIA, tra i cui protagonisti potrete trovare il Grissino Stirato Torinese. 

La mia ricetta POLPETTE di GRISSINI STIRATI e ACCIUGHE, glassate al MIELE di FLORA ALPINA - DAL MARE ALLA MONTAGNA - è offerta da DEGUSTÈ - DREAM FOOD 2018, l'EVENTO IMPERDIBILE dedicato ai MAESTRI DEL GUSTO e dal mio sito LIBRICETTE.eu, Media Partner dell'evento.


A presto e buona cucina a tutti voi!

Paola "Slelly" Uberti
Autrice di eBook di cucina, comunicatrice del cibo e food blogger




Nessun commento: