lunedì 15 febbraio 2016

C'ERA UNA VOLTA IN AMERICA - Crema gratinata di carciofi e spinaci al formaggio


CATEGORIA: antipasto.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Questa ricetta nasce da un ricordo culinario e di viaggio: è una personale interpretazione dello Spinach and Artichoke Dip che mangiavo negli Stati Uniti. Secondo alcune fonti, questo piatto sarebbe nato dopo la seconda guerra mondiale, al ritorno dal fronte europeo dei soldati americani che ricercavano nella cucina di casa i sapori conosciuti nel vecchio continente.

Si tratta di una consistente salsa calda a base di carciofi e spinaci nella quale, di solito, si intingono i nachos, le croccanti tortillas di mais di origine messicana, diffusissime in tutti gli Sati Uniti. Tra gli ingredienti dello Spinach and Artichoke Dip d'oltreoceano compaiono panna acida, formaggio e, a volte, maionese. In molti locali informali è servito come antipasto goloso, ricco e saporito anche grazie alla presenza dell'aglio.

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Memore del gusto appagante della preparazione statunitense, ho realizzato una versione alleggerita e veloce da cucinare, per riscaldare corpo e anima in questa ultima fase dell'inverno.

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 4 PERSONE
  • 2 grossi carciofi spinosi
  • 160 grammi di spinaci freschi
  • 125 ml di yogurt greco
  • 100 grammi di ricotta vaccina
  • 60 grammi di provolone dolce
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva + un po' per ungere le cocottine
  • 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato al momento
  • Un grosso spicchio d'aglio
  • Uno spruzzo di vino bianco secco
  • Un pizzico di noce moscata grattugiata al momento
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato al momento q.b.
  • Un limone
COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Lavo gli spinaci con cura per eliminare ogni traccia di terra e li asciugo in un canovaccio pulito.

Elimino le foglie esterne più coriacee dei carciofi e taglio le estremità per eliminare le spine residue. Taglio i gambi a 3 cm dalle teste e rimuovo lo strato superficiale più fibroso con un coltellino affilato.


Taglio in quarti ed elimino l'eventuale barba interna.


Mano a mano che sono mondati, tuffo i carciofi un acqua fredda acidulata con il succo del limone per evitarne l'annerimento.


In una pentola capiente verso tre cucchiai di olio e soffriggo lo spicchio d'aglio in camicia leggermente schiacciato, fino a quando inizia a imbiondire, per poi eliminarlo.

Scolo i carciofi, li asciugo accuratamente con carta da cucina e li taglio a listarelle sottili. Li trasferisco nella pentola assieme agli spinaci, condisco con sale e pepe e salto le verdure per circa 3 minuti a fiamma vivace. Sfumo con il vino e, quando l'alcol è evaporato, aggiungo mezzo bicchiere di acqua calda. Copro la pentola e cuocio per 10/12 minuti o fino a quando carciofi e spinaci sono molto teneri. Spengo e lascio intiepidire. 


Trasferisco il tutto in un frullatore assieme allo yogurt e frullo brevemente per ottenere una crema non troppo fine.


Verso quest'ultima in una ciotola e aggiungo la ricotta, 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano, 3/4 del provolone tagliato a cubetti e poca noce moscata. Mescolo e regolo di sale e pepe se necessario.

Ungo 4 cocottine con olio extravergine di oliva e vi suddivido il composto preparato. Grattugio sulla crema il restante provolone con una grattugia a fori larghi e spolvero con il rimanente Parmigiano Reggiano.


Riscaldo il grill del forno alla massima temperatura e passo le cocottine sotto a esso per circa 4 minuti o fino a quando il formaggio in superficie è sciolto e la crema è calda. Servo immediatamente.


I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: NO
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




1 commento:

Una Favola in tavola Il Mondo di Ortolandia ha detto...

Ma sono buonissime queste coccottine di crema di carciofi : ottima idea! Se ti può far piacere partecipare, questo mese la Raccolta "L'orto del bimbo intollerante "prevede ricette senza glutine e con carciofi e arance. Ti lascio il link questa ricetta sarebbe perfetta. https://ilmondodiortolandia.wordpress.com/2016/02/08/ben-arrivato-febbraio-con-una-nuova-raccolta-lorto-del-bimbo-intollerante/?preview=true
Un abbraccio