martedì 25 marzo 2014

CURRYSOTTO - Risotto al curry con piselli freschi e menta


CATEGORIA: primo piatto.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Mai come quest'anno sento un forte bisogno di rinnovamento e cambiamento stagionale. Le prime verdure primaverili che si affacciano timidamente sui banchi del mercato sanno di pura allegria e portano ai miei occhi un campionario di toni di verde saturo e ricco di giallo, fresco, gioioso, promettente. Seguire la stagionalità di frutti e verdure non è solo un gesto di responsabilità ambientale ed economica: è un modo di essere un po' contadini (per quanto sia concesso a ognuno di noi dallo stile di vita e dalle inclinazioni personali). Lavoro, strade, città, stratificazioni culturali, adattamenti alla modernità non necessariamente prescindono da un legame ancestrale con la natura e con una delle sue più splendenti rappresentanti: la campagna.

Io ho bisogno della campagna. Ho bisogno della terra, degli alberi, della lirica concretezza che li contraddistingue la quale, per poetico paradosso, eleva il mio spirito in una dimensione puramente sensuale, mentale, astratta.

È primavera...io non sono più una bambina, ma sono ben sveglia davanti a questo nuovo spettacolo di rinnovamento naturale.

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
In questo piatto i piselli, freschissimi, delicati e teneri, sull'onda saporita e elegante del curry, abbracciano il sapore della menta che rinfresca e profuma, regalando all'innata raffinatezza del riso una nota inconsueta e deliziosa.


COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 4 PERSONE
  • 400 grammi di piselli freschi (il peso si riferisce ai legumi già privati del baccello)
  • 320 grammi di riso carnaroli
  • 100 grammi di porro
  • Un cucchiaino colmo di polvere di curry non piccante
  • Una manciata di foglie di menta fresca
  • Brodo vegetale preferibilmente fatto in casa q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale fino q.b. (se necessario)
COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Porto a bollore il brodo e vi lesso i piselli fino al punto di cottura desiderato (io li preferisco decisamente croccanti). Scolo i legumi e li metto da parte. Tengo il brodo in caldo.

Affetto il porro a rondelle sottili che sistemo in una larga padella o in una risottiera (meglio se di rame) assieme a un po' di olio. Accendo la fiamma e rosolo il porro per un paio di minuti avendo cura di non bruciarlo. Aggiungo poco brodo bollente, porto la fiamma al minimo e faccio stufare fino a quando il liquido è evaporato e il porro è morbido.

Alzo il fuoco e verso il riso che tosto, mescolando, fino a quando inizia a diventare trasparente. Aggiungo il curry, mescolo e unisco brodo in quantità sufficiente a coprire il riso che porto a cottura (mantenendolo al dente) su fiamma media, mescolando il meno possibile e aggiungendo altro liquido bollente se necessario. Aggiungo sale solo se necessario, in base alla sapidità del brodo e in considerazione del fatto che dovrò aggiungere il Parmigiano Reggiano a fine cottura. Secondo il gusto personale è possibile aggiungere altra polvere di curry, facendo però attenzione a non coprire il gusto dei piselli.



A cottura ultimata unisco i piselli, la menta tritata grossolanamente e il Parmigiano Reggiano. Muovo la padella o la risottiera avanti e indietro per creare l'onda e mantecare il risotto. Copro, lascio riposare per un minuto e servo.


I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: NO (attenzione agli ingredienti contenuti nel brodo vegetale se non è fatto in casa)
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




2 commenti:

Eleonora Gambon ha detto...

Vabbè ma così è facile, mi presenti questa ricetta buonissima al curry (che io adoro!) con le verdurine di stagione...come faccio a non dire fantastica?!?!

Paola Slelly Uberti - The Dark Side of Kitchen ha detto...

Grazie Eleonora!

Paola Uberti,
SLELLY - The Dark Side of Kitchen