domenica 3 dicembre 2017

Veli di mela Ambrosia fiammeggiata con fonduta di Gorgonzola - SALOMÈLA


CATEGORIA: antipasto

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Le mele sono un vero e proprio dono di natura che in cucina offre possibilità di utilizzo, cottura, giustapposizione di sapori pressoché senza limiti.
Dalle mele selvatiche a quelle antiche e da quelle commerciali ai frutti nuovi, nati da innesti finalizzati a migliorarne caratteristiche e adattabilità alle richieste del mercato, i sapori, le consistenze e i colori cacciano il concetto di noia dal vocabolario di chi approccia la cucina con curiosità, creatività e voglia di esplorare.

La Mela Ambrosia, nata per caso in Canada alla fine degli anni '80 del XX secolo, è un frutto che si distingue per spiccata dolcezza, bassa acidità e polpa molto croccante e succosa.
Questa mela chiamata con il nome del cibo degli Dei, ha un colore che riunisce rosso e giallo che percorrono la sua superficie rendendola emotivamente "rallegrante". Le dimensioni la collocano tra i gradi calibri (un frutto pesa mediamente dai 220 ai 280 grammi). Ha le peculiarità di contenere molte fibre e di essere altamente serbevole.
La Mela Ambrosia è ottima a crudo e a mio parere si rivela molto interessante anche dopo la cottura, specie se breve, come nel caso della ricetta che vi propongo di seguito e che vi consiglio di provare se siete alla ricerca di un antipasto veloce e diverso dal solito.

Per maggiori informazioni sulla Mela Ambrosia visitate la pagina Facebook dedicata cliccando QUI.

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 4 PERSONE
2 mele Ambrosia di circa 250 grammi ciascuna
100 grammi di Gorgonzola dolce
60 grammi di latte intero fresco
2 cucchiaini rasi di zucchero di canna
Sale q.b.
Pepe nero macinato al momento q.b.

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Con l'apposito strumento, privo le mele del torsolo e le taglio orizzontalmente a fette spesse circa 1 mm, utilizzando un coltello molto affilato.
Sistemo 28 fette di mela su una placca coperta di carta da forno che trasferisco sotto al grill del forno.
Accendo il grill a 200°C e cuocio le mele pochi minuti per parte: la polpa deve ammorbidirsi leggermente e i bordi devono iniziare a incresparsi.
Estraggo la placca dal forno e cospargo le mele con zucchero, sale e pepe.
Utilizzando un cannello, fiammeggio le mele per sciogliere e caramellizzare leggermente lo zucchero senza bruciarlo. Lascio raffreddare.

Privo il Gorgonzola della crosta, lo taglio a pezzetti e lo sistemo in un pentolino dal fondo spesso assieme al latte.
Cuocio a fiamma bassissima mescolando con una frusta fino a quando il formaggio è sciolto.

Verso la fonduta calda in 4 bicchierini monodose e la servo accompagnandola con i veli di mela Ambrosia fiammeggiati.


I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: NO
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




Nessun commento: