sabato 10 febbraio 2018

Crema di carote e zucca con sorgo e gorgonzola piccante - COCCOLE IN CREMA


Il Calendario del Cibo Italiano, con il quale ho il piacere di collaborare, ha eletto il giorno 10 febbraio 2018 Giornata Nazionale del Gorgonzola.
Ecco il mio contributo.

Crema di carote e zucca con sorgo e gorgonzola piccante - COCCOLE IN CREMA

CATEGORIA: primo piatto.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Se la fata madrina di Cenerentola ha potuto trarre una lussuosa carrozza da una zucca e se Bugs Bunny ama farsi ritrarre mentre sgranocchia una carota con aria sorniona, è perché questi ortaggi sono davvero speciali. Il loro colore e il sapore dolce li rendono protagonisti ideali dell'immaginario così come di zuppe, minestre e creme da arricchire con piccoli accenti golosi.

A casa mia, il lunedì è diventato l'appuntamento consolidato con l'espiazione dei peccati gastronomici del fine settimana (ammesso e non concesso che deliziarsi con il cibo sia un peccato), attraverso piatti salutari.

Abbinare ortaggi a cereali integrali o a pseudo-cereali inusitati, spaziando di volta in volta nell'ampia gamma che la natura mette a nostra disposizione, è un atto di benevolenza verso noi stessi ed è un modo di approfondire la conoscenza con il cibo e i suoi straordinari linguaggi, capaci di raccontare la nostra storia quotidiana.

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Sentivo il bisogno di allietare il mio palato con una morbida crema a base di verdure.
La dolcezza naturale di carote e zucca si è rivelata perfetta per una consistenza confortevole e schiettamente "serale".
Il sorgo croccante, delizioso, rustico e robusto e i fiocchi di gorgonzola piccante che contrastano il sapore predominante della preparazione hanno completato un'esperienza appagante e benefica come lo sono le carezze cercate e ottenute...

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 4 PERSONE
500 grammi di carote
500 grammi di polpa di zucca
1 cipolla rossa di circa 120 grammi
1 costa di sedano non troppo grande
1 spicchio d'aglio
1 litro di acqua calda
160 grammi di sorgo decorticato
25 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato al momento
Gorgonzola piccante q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe nero macinato al momento q.b.

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Sciacquo accuratamente il sorgo sotto un getto di acqua fredda e lo metto in una ciotola. Copro con altra acqua fredda e lascio in ammollo per due ore.


Trascorso il tempo, spunto le carote e le pelo con un pelapatate per poi tagliarle a rondelle di circa 3 millimetri di spessore. Taglio la polpa di zucca a pezzetti non troppo grandi.


Mondo la cipolla, la affetto sottilmente e la sistemo in una capace pentola assieme allo spicchio d'aglio in camicia, leggermente schiacciato. Aggiungo due cucchiai di olio e soffriggo per un paio di minuti a fiamma vivace. Condisco con una generosa presa di sale e una macinata di pepe, riduco il fuoco al minimo e lascio appassire la cipolla fino a quando è morbida e trasparente.


Elimino l'aglio e aggiungo il sedano. Lascio insaporire per un paio di minuti a fiamma vivace, mescolando.


Unisco le carote e la zucca e procedo come nel caso del sedano.


Aggiungo l'acqua calda, mescolo e porto rapidamente a bollore. Riduco il fuoco, copro la pentola e lascio cuocere per 30 minuti (carote e zucca devono diventare morbidissime).

Nel frattempo elimino l'acqua di ammollo del sorgo e lesso quest'ultimo in abbondante acqua salata secondo i tempi indicati sulla confezione (nel mio caso sono stati necessari 15 minuti).

Frullo carote e zucca con un frullatore ad immersione per ottenere una crema morbida. Unisco il Parmigiano Reggiano grattugiato, mescolo e assaggio per regolare di sale e pepe se necessario.

Verso la crema molto calda nelle fondine, aggiungo il sorgo ben scolato e condito con un cucchiaio di olio e alcuni fiocchi di gorgonzola piccante. Servo immediatamente.


I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: NO
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO



Nessun commento: