lunedì 14 novembre 2016

TONNO E CARCIOFINI 2.0 - Polpettine crude di tonno e carciofi disidratati al lime


CATEGORIA: antipasto o secondo piatto.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Questa mattina mi appresto a scrivere una ricetta nella quale ho utilizzato un ingrediente per me insolito, proprio mentre alla radio parlano dell'importanza di andare oltre abitudini e convenzioni, ragionando su una di queste ultime: avvicendare le voci di un elenco in ordine alfabetico.
Se lo facessimo in ordine anti alfabetico, crollerebbe il mondo? Destabilizzeremmo un ordine supremo aprendo le porte del nostro mondo al caos? A volte fare le cose in un modo inconsueto ci aiuta a considerare nulla scontato e a guardare fatti e persone da più punti di vista. Come quando ci si sforza di compiere con la sinistra un gesto che solitamente coinvolge la mano destra.

La cucina non fa eccezione in fatto di cambi di prospettive: un carciofo, lo si può utilizzare solamente fresco o quando esso è privato dell'acqua che contiene, diventa un ingrediente stimolante? Esercizi di elasticità mentale...


IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Quando ho aperto il pacco che mi è stato spedito e ho trovato le argentee bustine contenenti verdure disidratate, mi sono confrontata con un ingrediente cui non sono particolarmente avvezza, ma ho provato l'ebbrezza della sperimentazione e della conoscenza. Mi sono chiesta quali fossero gli utilizzi canonici e in quale modo, lasciando lavorare istinto e curiosità, io potessi in qualche modo fare mie quelle materie prime, dandone un'interpretazione.

Ho realizzato questo piatto semplice e veloce in collaborazione con FARRIS, un'azienda di Orsara di Puglia, in provincia di Foggia, che produce ortaggi disidratati, semidry (privati quasi completamente dell'acqua naturalmente contenuta) e dry freeze (a cavallo tra disidratazione e surgelazione), destinati all'industria alimentare.

Rispettando severi standard qualitativi e avvalendosi della varietà vegetale che il territorio mette a disposizione, Farris controlla tutte le fasi produttive, dalla coltivazione (anche di materie prime biologiche, provenienti da lotta integrata e dotata di certificazione Global Gap), alla consegna del prodotto lavorato.

Tramite un processo produttivo moderno ed efficiente, i vegetali di Farris conservano gran parte del sapore, del colore e sono sicuri.

Farris (vai al sito cliccando QUI), aderisce progetto QUI DA NOI (vai al sito cliccando QUI).

#QuidaNoi #tonnoecarciofini #antipasti # fingerfood #ricetteveloci #slelly 

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER CIRCA 15 POLPETTINE

Per le polpettine:
  • 150 grammi di acqua calda ma non bollente
  • 100 grammi di tonno in olio extravergine di oliva di alta qualità
  • 100 grammi di robiola fresca
  • 35 grammi di carciofi disidratati FARRIS
  • 3 cucchiai circa di pangrattato preferibilmente fatto in casa
  • La scorza grattugiata al momento di 1/4 di lime
  • Alcune gocce di succo di lime
  • 1 cucchiaino raso di origano secco
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Sale q.b. (se necessario)
  • Pepe nero macinato al momento q.b.
Per accompagnare:
  • Salsa di soia dolce q.b.
COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Divido i carciofi disidratati in due porzioni, rispettivamente da 15 e 20 grammi.

Sistemo i 15 grammi in una ciotola e aggiungo l'acqua calda. Copro e lascio riposare per 15 minuti.

I restanti 20 grammi li stendo su un piccolo vassoio: serviranno a rivestire le polpettine.

Trascorsi i 15 minuti, scolo e strizzo i carciofi per eliminare tutta l'acqua e li sistemo in una seconda ciotola assieme a tonno ben sgocciolato, robiola, succo e scorza di lime, origano, olio extravergine di oliva e una macinata di pepe.

Mescolo con cura e aggiungo il pangrattato (la quantità può variare leggermente in funzione della consistenza del composto che deve essere morbida ma piuttosto asciutta e consentire la formazione delle polpettine). Mescolo ancora e assaggio per regolare di sale solo se necessario (tonno e pangrattato sono già sapidi).

Formo le polpettine e le faccio rotolare sui carciofi disidratati tenuti da parte affinché ne siano rivestite.

Servo accompagnando con la salsa di soia.


I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: SI
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): SI
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




Nessun commento: